All’inizio pensavo che 100 fosse un numero troppo ambizioso e che non sarei mai riuscita a raggiungere l’obiettivo ed invece eccoci giunti al traguardo! Lo si è raggiunto con una facilità preoccupante, ma va bene così perché queste 50 “gastropedie” fantasiose di alcuni clienti concludono il cerchio di questa prima stagione dei #100modiperlasciareunacassierasenzaparole.

Dati i problemi di plagio che ho avuto nell’articolo precedente dei 100 modi per lasciare una cassiera senza parole – Parte 1  (trovate la descrizione dell’intera vicenda cliccando qui) in questo post farò un collage delle immagini che potete trovare anche sulla pagina Facebook e su Instagram.

È inutile ricordare che ogni diffusione di questo materiale senza citare la provenienza e la proprietà è una carognata vero?

Ecco dunque la conclusione di questi 100 MODI PER LASCIARE UNA CASSIERA SENZA PAROLE!

100modi3100modi100modi2100modi4E a voi? Cosa vi hanno chiesto di strano? Ditecelo! Potrebbe diventare uno dei#100modiperlasciareunacassierasenzaparolestagione 2 su #leconfessionidiunacassiera

Annunci