In qualsiasi supermercato ci sono una quantità davvero numerosa di articoli. Che siano di qualsiasi forma, colore, posizione, mai nessuno conosce esattamente la loro locazione, se non chi all’interno di quel supermercato ci lavora. Il problema è che le cassiere, come Piera, è vero che lavorano al supermercato, ma passano la stragrande maggioranza del tempo sedute dietro una cassa e non tra gli scaffali e le corsie. Queste ultime hanno una conoscenza degli articoli venduti all’interno del negozio solo visiva. Loro sanno che c’è una cosa solo perché se la vedono passare in cassa ed approssimativamente sanno dove si trovi, ad esempio i surgelati al reparto surgelati, lo yogurt al reparto frigo, la carne in macelleria e il pesce al reparto pescheria. Cose facilmente deducibili da chiunque in fin dei conti, ma spesso alcuni clienti hanno bisogno di conferme, anche solo dell’esistenza di un dato prodotto.

esistedefinitivo.jpg

Ecco. Accadono tipo cose come queste. Non ci rimane che perderci nuovamente tra le vie strette e anguste del supermercato a capire dove cavolo hanno spostato la carta igienica umidificata e il sale e lo zucchero, che qui non si trova mai niente!

Annunci