Di recente ho avuto un piccolo intoppo con il computer. Si è spento all’improvviso. Dopo il minuto di silenzio e il susseguente turpiloquio io e mio marito ci siamo messi all’opera e con l’aiuto della santa pazienza dell’universo intero, siamo riusciti a farlo risuscitare.

La vignetta di oggi in realtà era destinata a ieri, 1° Maggio festa dei lavoratori, ma purtroppo (o per fortuna) posso pubblicarla solo adesso. È stata fatta di fretta e sinceramente non volevo neppure pubblicarla perché non mi piaceva affatto, ma dopo il lungo silenzio durato tre giorni a causa della disavventura che vi dicevo prima, e al fatto che questa settimana è davvero piena, non posso far altro. L’importante è partecipare dopotutto, no?

essere positivi

La sto pubblicando veramente! Che coraggio!

Vi ricordo che questa settimana, mercoledì 4 Maggio per l’esattezza, alle ore 18:00 sarò a La Feltrinelli di Arona (Corso Repubblica 106) e presenterò il libro “Le Confessioni di una Cassiera”. Si parlerà delle disavventure di Piera e tanto altro ancora! Non mancate! Siete tutti invitati!

Annunci