In questo blog si parla di un po’ di tutto. Chi mi segue lo sa già e, beh, se questo è il primo post che leggete lo sapete fin da subito.

Di buoni propositi per l’anno nuovo non ne ho a dire il vero. È una cosa brutta, lo so, ma voglio farmi sorprendere, il che è una cosa bella, no?

Da un po’ avrete notato che sul Blog mancano le illustrazioni che ogni settimana (forse) vi tenevano compagnia e (forse) vi piacevano così tanto perché (forse) Piera la cassiera del Supermercato Qualunque vi faceva ridere tanto.

Come mai mancano? Ho dei periodi altalenanti fatti di battiture frenetiche al minuto per mantenere la produttività della mia azienda con periodi di totale asfissia mentale dove mi trovo in bilico tra il godermi la vita senza pensieri e oziare sul divano davanti Netfix. Quindi per un po’ ho lasciato stare il disegno che alla fine per me è un Hobby e purtroppo non una professione. Sto provando a scrivere qualche altra storia, presa bene dal successo del libro Le Confessioni di una Cassiera che si appresta a compiere il primo anno sul mercato editoriale (e di questo ringrazio anche voi) e provo a studiare per accrescere le mie conoscenze tecniche nella speranza di poter un giorno cambiare lavoro, cosa che in questo momento provo a fare, ma per passare da una cassa di un supermercato ad un altro, lasciatemelo dire, è meglio che stia dove sono.

Provo, tento di rimanere a galla e adesso che ci penso, forse il buon proposito per il 2017 è semplicemente quello di imparare a galleggiare bene.

Ma dopo questa tiritera voi vorrete sapere quali saranno i nuovi contenuti del Blog e dei vari Social associati. Al momento non ho un programma ben preciso. Il disegno non l’ho abbandonato del tutto, ma mi limito a fare degli sketch che troverete qui sotto alla fine dell’articolo. Per quanto riguarda gli articoli vorrei portare avanti il Piera Risponde dove si fa chiarezza su alcune tematiche lavorative del nostro settore spesso poco chiare. Per le altre rubriche sulle Liste della spesa più divertenti, Incontri raccapriccianti del terzo tipo e i 100 Modi per lasciare una cassiera senza parole vedremo.

Cercherò di impegnarmi a produrre qualche contenuto, questo ve lo prometto, ma non ho programmi ben precisi e quindi vi mentirei se dicessi il contrario e mi premurerò di fare uscire qualche idea da questa testolina.

Intanto spero che quel poco che vi propongo vi piaccia, vi intrattenga e vi faccia divertire. Se riesco a far questo allora è tutto ok.

Buon 2017!

wp-image-552005614jpeg.jpegpicsart_12-28-05.36.07.jpg

 

edited_1483178058465.jpg

 

wp-1483616724439.jpeg

Annunci